27, Settembre, 2022

Fuori pericolo di vita il bimbo valdarnese colpito da meningite B

Più lette

In Vetrina

La buona notizia arriva dal Meyer: dopo giorni in prognosi riservata, ora i medici lo hanno dichiarato non più in pericolo di vita. Il bambino era ricoverato dal 1 agosto scorso

Il bambino valdarnese di 7 anni ricoverato, dallo scorso 1° agosto, per un caso di meningite da meningococco B, è ora fuori pericolo di vita. La buona notizia, dopo giorni di attesa, arriva dall'ospedale Meyer di Firenze, dove il piccolo fu trasferito dopo il ricovero al San Donato.

In una prima fase la prognosi era stata riservata, poi nei giorni scorsi un lieve miglioramento. Le cure, comunque devono proseguire e il bimbo rimane ancora ricoverato nell'ospedale fiorentino. I sanitari avevano immediatamente attivato tutte le necessarie profilassi per i contatti stretti. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati