23, Luglio, 2024

Finisce a Firenze il viaggio dei 500 studenti. Saluti alle sorelle Bucci. Esperienza da tramandare

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Termina il viaggio. Le sorelle Bucci scendono a Domegliara S.Ambrogio, nel Veneto. Per gli studenti adesso inizia il periodo del racconto e della condivisione dell’esperienza fatta con amici e familiari

Sono state le prime a lasciare il Treno della Memoria. Tatiana e Andra Bucci, infatti, sono scese a Domegliara S.Ambrogio, Verona. Da lunedì 19 gennaio hanno accompagnato tutto il viaggio dei 500 studenti toscani, hanno parlato, raccontato e fatto rivivere ciò che loro e tante altre persone hanno vissuto. E i ragazzi hanno ringraziato e accompagnato il loro ritorno a casa con applausi e saluti dal finestrino.

Il Treno della Memoria si ferma, per questo 2015, alla stazione di Santa Maria Novella a Firenze. Per gli studenti, però, il vero compito inizia da oggi. L'esperienza vissuta ad Auschwitz dovrà essere condivisa com amici e familiari perchè possa germogliare e dare frutti in ognuno di loro.

 

Articoli correlati