14, Agosto, 2022

Fimer, depositato il piano industriale. Adesso sarà il Tribunale a decidere

Più lette

In Vetrina

Fimer spa ha presentato il piano industriale al Tribunale di Arezzo che adesso dovrà decidere, entro il mese di luglio, se accettare o meno la proposta del concordato di continuità: questo permetterebbe allo stabilimento di Terranuova di continuare l’attività e di intravedere sbocchi positivi sul futuro. A riportare la notizia stamani è stato il Corriere di Arezzo.

Sempre secondo quanto riporta il quotidiano il piano comprenderebbe un investitore diverso da quelli finora annunciati, come ad esempio Certina. Si potrebbe anche trattare di un gruppo di investitori.

Il Tribunale di Arezzo ha adesso tre possibilità: respingere il piano, accettarlo oppure accettarlo con riserva. Se fosse respinto per lo stabilimento di Terranuova si aprirebbero due strade: il fallimento oppure l’amministrazione straordinaria.

Sono quindi giorni pieni di attesa e di preoccupazione per i dipendenti della Fimer di Terranuova: si tratta di 800 persone tra dirette e indotto.

Articoli correlati