19, Agosto, 2022

Figline, in arrivo 250mila euro per il Teatro Garibaldi dal Pnrr. Approvato il progetto del Comune

Più lette

In Vetrina

Nuova illuminazione, caldaia a consumi ridotti e telecontrollo degli impianti: è il progetto per il Teatro Garibaldi di Figline che, grazie all’approvazione del Ministero della cultura, riceverà 250mila euro di fondi Pnrr che copriranno circa l’80% dell’intervento di efficientamento energetico.

Gli interventi riguarderanno principalmente l’illuminazione di tutti gli ambienti interni del teatro (incluso il palcoscenico), dove saranno installate nuove lampade ad alta efficienza energetica e luminosa. Il Teatro sarà inoltre dotato di una nuova caldaia a consumo ridotto e i nuovi impianti saranno comandati a livello centralizzato tramite telecontrollo, così da avere un monitoraggio in tempo reale dei consumi e la gestione completa anche da remoto.

L’assessore alla Cultura, Dario Picchioni spiega: “Non poteva esserci modo migliore per festeggiare i 150 anni del Garibaldi. Il teatro è uno dei simboli stessi della nostra identità, che fa del dialogo fra tradizione e contemporaneità la cifra della sua proposta culturale. Grazie a questi interventi avremo una sala ancora più capace di guardare al futuro, all’avanguardia anche dal punto di vista dell’efficienza e dei consumi pur mantenendo inalterato il suo aspetto storico, che anzi risulterà valorizzato dei nuovi impianti. L’approvazione del finanziamento è un incoraggiamento in più in vista di una stagione che sarà particolarmente ricca, per celebrare adeguatamente tre importanti ricorrenze: i 150 anni dall’inaugurazione del Garibaldi, la stagione di prosa numero 50 e la prima annata di piena riapertura delle sale dopo l’emergenza pandemica”.

 

Articoli correlati