30, Giugno, 2022

Esordienti e allievi tornano a gareggiare al Giglio per Pasquetta

Più lette

In Vetrina

Nel giorno di Pasquetta torna, dopo due anni di stop a causa della pandemia, a Montevarchi l’appuntamento con la “Coppa sportivi del Giglio”, gara riservata alle categorie esordienti e allievi, che spesso vede la partecipazione anche di ciclisti in arrivo da altre regioni (per ambo le categorie in totale un centinaio gli iscritti).

Per quello che riguarda gli esordienti, lpartenza prevista alle 10 e un percorso di trenta chilometri con due giri fra il ponte di Terranuova, il Ponte Leonardo e la rotatoria di Levane prima di salire, nel corso del secondo giro, verso la Querce, ritornare verso Levane e  lanciarsi verso l’arrivo di viale Matteotti.

Nel pomeriggio alle 14.30  la gara allievi, impegnati su un percorso di cinquantacinque chilometri con due volte il giro Montevarchi-ponte di Terranuova e rotatoria di Levane, quindi un terzo giro nel quale, una volta raggiunta Levane, i concorrenti saliranno per due volte verso la Querce, faranno di nuovo rotta per Levane, successivamente passeranno per Caposelvi e il Pestello, per poi dirigersi verso il traguardo.

Articoli correlati