28, Settembre, 2022

Emergenza coronavirus, il postamat di Bucine fuori uso da giorni. Le polemiche dei cittadini

Più lette

In Vetrina

Tante le segnalazioni dei cittadini di Bucine che in questi giorni di emergenza non possono usufruire del Postamat dell’ufficio postale poiché non funzionante

In giorni in cui i servizi pubblici tendono ad evitare assembramenti, gli Atm sono diventati strumenti essenziali per seguire le norme del DPCM. Fa discutere, dunque, il caso del Postamat dell'ufficio postale di Bucine, che da più di una settimana si trova fuori servizio nonostante le segnalazioni dei cittadini.

Pensioni, bollettini, prelievo di denaro: per tutte queste azioni i cittadini di Bucine sono stati costretti a spostarsi verso altri uffici postali del Comune per trovare un Atm funzionante oppure andare in orario di apertura della struttura.

"Evitiamo il più possibile gli assembramenti e gli spostamenti. Per evitare le file usate il Bancomat e questo non funziona. Poste Italiane al tempo del Coronavirus": questa solo una delle tante polemiche per il disservizio che sono state lanciate in un gruppo Facebook locale. "Come facciamo? Non ci possiamo spostare"; e ancora: "ho dovuto dirigermi nell'ufficio quando è aperto per fare due ore di fila".

Ad oggi, il Postamat sarebbe ancora fuori uso. Così come segnalato dai cittadini di Bucine e le lamentele continuano a non mancare.

Articoli correlati