09, Agosto, 2022

Duplice omicidio Talarico: dieci indagati 16 anni dopo i fatti

Più lette

In Vetrina

Dal 2006, anno in cui i corpi senza vita dei due fratelli Talarico, Angelo ed Ettore, furono ritrovati al Tasso di Terranuova sepolti nell’area del Borro delle Caprenne, adesso ci sono dieci indagati, tra questi anche un imprenditore valdarnese. Le indagini sul duplice omicidio di stampo mafioso sono state condotte dalla DDA, la direzione distrettuale antimafia. 16 anni fa la vicenda destò non poco scalpore in Valdarno, adesso una svolta.

Gli indagati sono quasi tutti della zona di Catanzaro e Crotone. A scatenare l’omicidio sembra essere stata una faida tra ndrine rivali. 

Come riporta il quotidiano La Nazione il prossimo 8 marzo saranno tutti sottoposti alla prova del Dna, come disposto dal Gip distrettuale antimafia Piergiorgio Ponticelli, che verrà confrontato con i reperti dell’omicidio del 2006 e con quello dei parenti più stretti di Angelo ed Ettore.

 

 

Articoli correlati