27, Novembre, 2021

Deserta la gara per realizzare la copertura del campo da basket: nessun partecipante al bando

spot_img

Più lette

La gara lanciata dal comune di Montevarchi si è chiusa il 29 marzo senza imprese interessate. Il progetto esecutivo approvato dall’amministrazione comunale prevedeva lavori per 68mila euro. La questione anche al centro di una interrogazione di Camiciottoli

È rimasto deserto il bando lanciato dal comune di Montevarchi per realizzare la copertura del campo da basket che, dal 2012, anno della sua inaugurazione, si trova accanto al Palazzetto dello Sport di viale Matteotti. Da cinque anni si attende una copertura, che addirittura nel 2012 aveva ricevuto anche un finanziamento pubblico della Regione: poi ritirato perché l'allora amministrazione non aveva rispettato i tempi. 

Ci ha riprovato l'attuale giunta, approvando il progetto esecutivo a novembre scorso: una copertura geodetica per un costo di 68mila euro a base di gara. Procedure aperte con bando pubblico per quasi tutto il mese di marzo, e poi l'amara conclusione: il 29 di marzo la commissione ha preso atto della mancanza di concorrenti, e ha dichiarato deserta la gara. 

La copertura del campo da basket era stata anche al centro di una interrogazione presentata, lo scorso 23 marzo, dal rappresentante di Avanti Montevarchi, Fabio Camiciottoli. "Sono anni che gli utilizzatori della struttura aspettavano l’opera e, anche negli ultimi mesi, in più di un’occasione è stato dichiarato l’imminente avvio dei lavori di posa in opera della struttura. Anche in conseguenza delle numerose promesse fatte dalla precedente e attuale Amministrazione, questa è una priorità non più rinviabile: per questo si chiede a sindaco e assessore competente se c'è veramente l'intenzione di realizzare la tensostruttura per la copertura del campo di basket, e di disporre un cronoprogramma per conoscere in dettaglio tempi e modi di realizzazione della struttura". 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati