27, Settembre, 2022

Cristina Simoni sui marciapiedi: “Soldi a Incisa ma ci si dimentica di Figline”

Più lette

In Vetrina

L’intervento della consigliera di Per Figline Incisa Valdarno

Dopo l'annuncio dei lavori per i marciapiedi nella zona di Incisa la consigliera di Per Figline Incisa Valdarno, Cristina Simoni, interviene.

“Ci fa piacere che il vicesindaco si preoccupi della sicurezza stradale – commenta Cristina Simoni  – però ci dovrebbe spiegare che fine hanno fatto i soldi che nel 2012 erano già stati messi a bilancio allo scopo di realizzare il marciapiede che doveva mettere in sicurezza la frazione figlinese dello Stecco. Dopo cinque anni non è stato realizzato niente. E i soldi dove sono?”

“Anche i cittadini della frazione del Ponte agli Stolli –  spiega Simoni –  da anni richiedono inutilmente un marciapiede, ma addirittura si sono visti negare anche la semplice richiesta di avere almeno un attraversamento pedonale per evitare di finire travolti dalle auto nella parte più stratta della strada. Evidentemente, anche per avere i marciapiedi, ci sono cittadini di serie A e cittadini di serie B”.

 

 

Articoli correlati