28, Novembre, 2022

Crisi economica da Covid, in arrivo 90mila euro di aiuti a 94 famiglie in difficolt

Più lette

In Vetrina

Ieri la Giunta ha approvato un ulteriore stanziamento di 20mila euro che si sommano ai 70mila messi gi a disposizione, per coprire tutte le domande degli aventi diritto: l’erogazione nei prossimi giorni. Intanto, si lavora per rifinanziare lo stesso bando nel 2021

Arrivano a cittadini e famiglie in difficoltà i fondi del Comune di Figline e Incisa destinati a sostenere chi si è trovato in difficoltà a causa della pandemia. Nello specifico, sono in fase di erogazione i primi 70mila euro di contributi che l'Amministrazione aveva destinato al bando pubblicato a gennaio scorso, e prorogato al 31 marzo: il bando era dedicato solo a chi, nel 2020, ha subito un peggioramento della sua situazione lavorativa o economica oppure una variazione del reddito complessivo del suo nucleo familiare superiore al 25%. Per verificarlo, è stato scelto di richiedere la presentazione dell’Isee corrente che, diversamente dall’Isee ordinario, serve appunto a fotografare situazioni di questo tipo. 

In tutto sono 94 gli aventi diritto in graduatoria: 70 di questi stanno ricevendo, proprio in questi giorni, il bonifico (che ha un valore di 750 euro, per Isee fra 6mila e 12mila euro; di 1000 euro invece con Isse fino a 6mila euro). I restanti 24 aventi diritto, invece, riceveranno il bonifico al massimo entro metà maggio, in seguito alla decisione, presa ieri dalla Giunta comunale, di stanziare ulteriori 20mila euro a favore di questa misura di supporto ai cittadini e alle famiglie in difficoltà. (Qui la graduatoria). 

“Sappiamo bene che questa pandemia, purtroppo, non ha avuto un impatto solo dal punto di vista sanitario – commenta l’assessore alle Politiche sociali, Simone Cellai – per questo, come Amministrazione comunale, abbiamo scelto di dedicare risorse per il supporto economico di chi, in questo difficile momento storico, si trova a dover fronteggiare una pesante crisi economica. Già nei mesi scorsi, quindi, abbiamo stanziato 70mila euro per la pubblicazione di questo Avviso pubblico che, dopo l’ok in Giunta di ieri, diventano 90mila euro, così da coprire tutte le richieste degli aventi diritto. Inoltre, consapevoli che le difficoltà delle famiglie e dei singoli possono determinare anche difficoltà nel pagamento del canone di affitto, abbiamo deciso di stanziare ulteriori 60mila euro di fondi comunali per gli assegnatari di contributo affitto regionale, così da garantire agli aventi diritto fino a 1.560 euro di contributo". 

Si lavora inoltre ad un altro bando dedicato al 2021: "Anche a fronte delle numerose richieste arrivate in municipio e del confronto con le realtà territoriali e con le associazioni locali che operano nel sociale, come Amministrazione comunale stiamo lavorando per riproporre l’Avviso pubblico dedicato ai cittadini e alle famiglie in difficoltà economica a causa della pandemia, che purtroppo non è ancora terminata”, conclude l'assessore Cellai. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati