05, Febbraio, 2023

Covid-19, ABB regala 3.000 mascherine alle strutture ospedaliere

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Tra gli ospedali beneficiari anche quello della Gruccia e il Serristori

ABB Italia, attiva con uno stabilimento anche a Terranuova, dona 3.000 mascherine FFP3 al personale sanitario degli ospedali della Regione Toscana. Tra le strutture beneficiarie ci sono gli ospedali della Gruccia e Serristori. La donazione rientra nel più ampio programma di aiuti concreti che ABB Italia ha avviato, anche in collaborazione con i propri dipendenti, a livello nazionale.

“Siamo profondamente grati a tutto lo staff delle strutture ospedaliere della Toscana, così come a tutto il personale sanitario che opera sull’intero territorio nazionale, per l’impegno, l’abnegazione e la passione che stanno mettendo al servizio del Paese nel sostenere la comunità, messa a così dura prova – sottolinea Gianluca Lilli, Amministratore Delegato di ABB Italia – Assicurare questo supporto con la fornitura di dispositivi così strategici per il personale ospedaliero in questo momento di grande emergenza rappresenta, per tutte le persone di ABB, un ulteriore modo per testimoniare la nostra riconoscenza verso un territorio nel quale – come ABB Italia -siamo storicamente presenti, soprattutto in aree che hanno tristemente rappresentato l’epicentro dell’emergenza in queste settimane”, aggiunge Gianluca Lilli. 

“Apprezziamo l'iniziativa di ABB e dei suoi dipendenti, che voglio ringraziare personalmente. Un gesto concreto per dare un sostegno a chi lavora in prima linea", ha affermato Vincenzo Ceccarelli, assessore alla mobilità, infrastrutture e territorio della Regione Toscana.

Articoli correlati