06, Febbraio, 2023

Consiglio della Città Metropolitana, all’ordine del giorno anche interventi per la Regionale 69

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’atto è fra quelli che saranno approvati nella seduta di domani, mercoledì 17 giugno, nella seduta in videoconferenza. Previsto uno stanziamento di oltre 400mila euro

Una spesa di 412mila euro destinata ai lavori di manutenzione sulla rete viaria regionale della Sr 69 in Valdarno fiorentino: è uno dei punti che saranno sottoposti, domani, ad approvazione da parte della Città Metropolitana di Firenze, nel corso della seduta del Consiglio metropolitano.

Il Consiglio della Metrocittà è stato convocato dal Vice Sindaco metropolitano Brenda Barnini in videoconferenza. Dodici i punti all'ordine del giorno: la ratifica del quinto accordo tra Regione Toscana e pubbliche amministrazione per la rete Re.a.dy; una variazione al Piano esecutivo di gestione; l'adesione della Metrocittà alla Lega delle autonomie locali. Quindi alcuni atti in capo all'Avvocatura, l'accordo tra Regione Toscana, Università degli Studi di Firenze, Metrocittà e Comune di Firenze per la realizzazione della nuova sede del dipartimento di Scienze e tecnologie agrarie, alimentari ambientali e forestali; una variazione al Documento unico di programmazione 2020-2022; una variazione al bilancio di previsione 2020-2022 per la salvaguardia degli equilibri a seguito dell'emergenza Coronavirus; l'atto relativo alle somme non soggette ad esecuzione forzata nel secondo semestre 2020.

All'approvazione dell'Assemblea prenderà anche la costituzione di una servitù di tubazione per adduzione idrica; la spesa di 412 mila euro per i lavori di manutenzione sulla rete viaria regionale Srt 69; una modifica all'accordo di programma tra Città Metropolitana di Firenze, Regione Toscana, Comune di Sesto Fiorentino, Comune di Campi Bisenzio, Università degli Studi di Firenze e Eli Lilly spa per la realizzazione del nuovo liceo A.M. Enriques Agnoletti nel Comune di Sesto; infine la determinazione dell'importo delle spese relative alle violazioni amministrative non contestate immediatamente e lo schema di protocollo d'intesa sul sistema turistico interregionale 'Le vie di Dante tra Romagna e Toscana'.

Articoli correlati