28, Novembre, 2022

“Con la memoria nel cuore”, 70 anni dopo San Giovanni ricorda le vittime delle stragi nazifasciste

Più lette

In Vetrina

La manifestazione in ricordo dei cittadini morti nel luglio 1944. A settant’anni dalla Liberazione

Dal 24 luglio 1944 al 24 luglio 2014: dopo 70 anni San Giovanni dedica una giornata in ricordo dei suoi concittadini uccisi durante gli eccidi e in ricordo della Liberazione.

Trenta sangiovannesi persero la vita a Meleto e Castelnuovo, mentre altri furono fucilati in città, oltre alle 16 incursioni aeree che causarono altre vittime e notevoli danni al paese.

Dopo tanti anni dal giorno della Liberazione, la città renderà omaggio nuovamente a tutte le vittime della Seconda Guerra Mondiale. L'evento avrà luogo in piazza Masaccio alle 21.15 e interverranno il sindaco Viligiardi, il presidente del consiglio comunale Andrea Romoli, il presidente dell'ANPI Valdarno Massimo Merlini e l'onorevole PD Marco Donati.

Seguirà la proiezione del video "Le parole della memoria – Appunti per un documentario" e il concerto di Letizia Fuochi con Frank Cusumano e Arlo Bigazzi, con la parecipazione di Antonio Superpippo Gabellini.

Articoli correlati