01, Luglio, 2022

Clet sale in cattedra: insegnerà i cartelli stradali nelle scuole. E realizzerà anche una segnaletica artistica

Più lette

In Vetrina

Clet sale in cattedra. L’artista francese infatti, come annunciato dal sindaco Giulia Mugnai, insegnerà educazione stradale nelle scuole. Allo stesso tempo verrà realizzata una segnaletica artistica con la modifica creativa di un centinaio di cartelli stradali “ma nel rispetto del codice della strada”. La giunta ha approvato il progetto.

Dopo le modifiche ad alcuni cartelli stradali di Figline, adesso Clet sale in cattedra. L’artista francese infatti, come annunciato dal sindaco Giulia Mugnai, insegnerà educazione stradale nelle scuole di Figline e Incisa. Clet Abraham è uno street artist di fama internazionale che da anni vive a Firenze, dove più volte ha fatto parlare di sé con le sue opere e installazioni.

Nelle scorse settimane ha apportato delle modifiche artistiche ad alcuni cartelli del centro storico, con un pensiero anche alla Festa della Donna.

La giunta ha approvato il progetto con una delibera del 19 marzo, ma pubblicata solo ieri.

“Con la presente – si legge nell’e-mail inviata da Clet all’amministrazione – confermo l’accordo concluso durante l’incontro con il Comune. Verrò quindi ad intervenire con i miei adesivi su un centinaio circa di cartelli stradali del Comune”.
 
Clet annuncia anche, con una successiva missiva che spiega il progetto (il cui costo è di 1098 euro compreso iva), “una stretta collaborazione con le scuole del territorio, al fine di sensibilizzare gli studenti ad una maggiore attenzione alla segnaletica stradale e a tutti gli aspetti del codice della strada che a volte i ragazzi sottovalutano, non conoscono o non attirano la loro attenzione”.
 
“Pertanto – prosegue l’artista – mi rendo disponibile a collaborare con l’amministrazione comunale e gli istituti scolastici per intraprendere un percorso condiviso che porterà sia alla realizzazione di una segnaletica artistica nel comune, maggiormente attrattiva rispetto a quella tradizionale, sia a incontri con gli alunni che condurranno ad una riflessione più approfondita sull’argomento”.
 
L’amministrazione nella delibera sottolinea: “La Giunta delibera di approvare il progetto allegato di educazione stradale proposto dallo Studio CLET, a favore dei ragazzi delle scuole del territorio, per la realizzazione di una serie di incontri da coordinare con gli insegnanti, in stretta collaborazione con l'Amministrazione Comunale, e di realizzazione di una segnaletica artistica, nel rispetto delle norme previste dal Codice della strada e dal suo Regolamento di esecuzione”.

Articoli correlati