02, Dicembre, 2022

Centro del nuoto di Montevarchi: inaugurata la piscina esterna, domani l’apertura al pubblico

Più lette

In Vetrina

Completato il centro del nuoto di Montevarchi: inaugurata la parte esterna, completamente rinnovata. Soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale e del gestore “per l’ottima qualità del progetto”. Da domani, mercoledì 2 luglio, l’apertura al pubblico

Con l’inaugurazione delle vasche esterne, inizia la stagione estiva per il centro del nuoto di Montevarchi, che aprirà ufficialmente al pubblico a partire da domani, mercoledì 2 luglio. Il taglio del nastro simbolico è avvenuto ieri sera alla presenza del sindaco e di alcuni assessori, dei rappresentanti del Consorzio Eco che ha rilevato la gestione dell’impianto e ha provveduto alla completa ristrutturazione, sia interna che esterna.
 
“Un centro del nuoto rinato: un ambiente bello e funzionale” – ha spiegato Anna Balocco, responsabile del Consorzio Eco – “Offre vari servizi, a partire dal nuoto in vasche completamente rinnovate, spazi verdi e possibilità di attività sportiva con i vari campi a disposizione”. Una soddisfazione espressa anche dal sindaco Grasso, che ha elogiato anche la gestione del consorzio di cooperative, visti i primi mesi dall’apertura della piscina interna.
 
“Questo è l’esempio di una grande opera completamente rinnovata e ristrutturata, che unisce sport, sociale e cultura” – ha dichiarato il primo cittadino di Montevarchi – “Un ringraziamento al concessionario, a chi ci ha investito e lavorato con ottima professionalità ed esperienza. Uno dei centri che è stato per anni esempio di negatività, ora diventa esempio di alta capacità di gestione e ristrutturazione, nel rapporto tra semplicità e bellezza architettonica, scelta dei materiali, funzionalità e rapporto con l’amministrazione”.
 
I lavori hanno interessato la vasca grande, con la realizzazione di un nuovo rivestimento e un intervento anche su tutto il bordo vasca, adeguato alle normative di sicurezza. La nuova pavimentazione è in legno ed è stata rimossa la gradinata della tribuna per dare più spazio al giardino.
 
L’importanza e il valore del progetto e del nuovo centro del nuoto per la comunità è stato sottolineato anche dal vicesindaco Elisa Bertini: “Viene restituito un luogo e un servizio di qualità ai cittadini dopo alcuni anni, un segnale importante per uno spazio bello da vivere, per fare sport e per passare la giornata, in una zona centrale del paese”.

In allegato le immagini e le tre interviste video a Grasso, Bertini e Balocco.
 

Articoli correlati