06, Ottobre, 2022

Casa della Salute, il sindaco Benucci chiarisce: “Stiamo lavorando a una soluzione più funzionale e meno costosa”

Più lette

In Vetrina

L’attenzione si è spostata ora sui locali comunali di piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa: comune e Asl hanno avviato le procedure per i nuovi progetti. Così il sindaco di Reggello risponde alle richieste della consigliera di opposizione Elisa Tozzi di fare il punto sulla Casa della Salute

La Casa della Salute di Reggello potrebbe prendere forma, in tempi abbastanza brevi, all'interno dei locali comunali di piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, la ex sede della Croce Azzurra. Lo ha spiegato il sindaco, Cristiano Benucci, rispondendo alle richieste di chiarimento sul progetto della Casa della Salute da parte della capogruppo di opposizione Elisa Tozzi. 

"Da quando nel 2016 fu presentato uno studio di fattibilità per la Casa della Salute a Reggello – ricorda Benucci – il percorso di confronto tra ASL e Comune è proseguito con la redazione, seppur con un po’ di ritardo, da parte dell’Ufficio Tecnico ASL del progetto preliminare lasciando aperte alcune questioni importanti. Tra queste, la regolarizzazione catastale delle aree dell’intervento, su cui a suo tempo la procedura espropriativa non fu conclusa, rispetto alla quale un anno fa l’Amministrazione Comunale ha adottato gli appositi atti per il riconoscimento dell’usucapione".

"Durante l’ultimo incontro, stante il permanere anche di alcune criticità progettuali, la cui risoluzione appare costosa e complessa, è stata valutata l’ipotesi di riposizionare l’intervento utilizzando l’area e i locali comunali in Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa che a seguito di una riorganizzazione degli uffici comunali potrebbero non essere più utilizzati a tale scopo. Tale soluzione – sottolinea il sindaco – è stata condivisa dalla ASL che si è impegnata a redigere velocemente un progetto di fattibilità che preveda l’adeguamento o la sostituzione edilizia di tale fabbricato per ospitare la Casa della Salute".

"Questa soluzione, che si è materializzata tuttavia soltanto negli ultimi mesi a seguito del trasferimento della Croce Azzurra e al completamento dei nuovi locali in Via Carnesecchi adiacenti il Comune, è apparsa subito più funzionale e meno costosa", conclude il primo cittadino di Reggello. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati