18, Agosto, 2022

C’è il Lucignano, giornata decisiva al Brilli Peri

Più lette

Il Montevarchi, terzo in classifica, ospita il Lucignano, quarto. Intanto la capolista Bibbiena sarà sul campo del Grassina seconda della classe. Novanta minuti per riscrivere le gerarchie dell’alta classifica

Una buona parte del campionato si decide domani. Troppo presto, l’11 di gennaio? Niente affatto: l’Aquila Montevarchi ospita il Lucignano e intanto la capolista Bibbiena fa visita al Grassina. La terza contro la quarta, la prima contro la seconda. Giornata di scontri diretti al vertice e l’Aquila ne deve approfittare.

Il precedente sorride ai montevarchini che alla prima di campionato espugnarono per 1-0 il campo del Lucignano, principale avversaria per il salto di categoria già nella passata stagione. Ora la squadra di Rigucci deve ripetersi, sfruttando il fattore campo di un Brilli Peri fin qui mai espugnato e allungando la striscia aperta di quattro vittorie consecutive. Vincere significherebbe allungare ancora su una diretta avversaria già staccata di due lunghezze e a quel punto potersi informare in tutta serenità sul risultato dell’altro big match.

I prossimi novanta minuti ridefiniranno le gerarchie dell’alta classifica. Chi sbaglia paga e perde terreno preziosissimo, chi centra l’obiettivo resta in corsa. Fra un mese, tra la quinta e la sesta giornata, il Montevarchi sfiderà in sequenza Grassina e Bibbiena e allora sì che potrebbe chiudersi il campionato.

Articoli correlati