28, Settembre, 2022

Bretella Coste-Casello, conclusa la bonifica bellica riprendono i lavori. Termine previsto: settembre 2023

Più lette

In Vetrina

Bretella Coste-Casello: terminato il collaudo della bonifica dell’area riprendono i lavori del primo lotto, ad opera della Regione, per una lunghezza di 540 metri e un investimento di 7.800.000 euro. Nell’intervento è compresa la realizzazione di una nuova rotatoria che sorgerà alle Coste. Fa parte di questa prima fase anche il sottopasso che ridisegnerà l’area del Ponte sull’Arno e permetterà alla bretella di proseguire il suo tracciato parallelamente all’Autostrada.

“La direzione lavori ci ha comunicato che si è trattato di una attività che ha comportato maggiori tempi rispetto al previsto, a seguito del ritrovamento di metalli nell’area interessata dai lavori – ha detto il Sindaco, Sergio Chienni – La notizia positiva è che verranno comunque rispettati i tempi della fine dei lavori, ovvero settembre 2023”.

Il lotto 2 andrà fino allo svincolo del Casello A1 Valdarno dove sarà creata una nuova rotatoria subito dopo al nuovo ponte sul Ciuffenna. Questo intervento avrà una lunghezza di 1060 m, prevede un investimento di 10 milioni di euro e i lavori saranno eseguiti dalla società Autostrade.

“Quando quest’opera sarà realizzata nella sua completezza – ha concluso il primo cittadino – porterà grandi miglioramenti nella viabilità della vallata e darà la possibilità di riqualificare anche l’area adiacente al casello, che potrà ospitare nuove attività produttive. Un ringraziamento ai tecnici e a tutto il personale che sta lavorando per portare avanti i lavori, recuperando i rallentamenti dovuti alla bonifica bellica”.

Articoli correlati