03, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

Attacco del Pd a Chiassai, la Lega in sua difesa: “Dal Partito Democratico solo uno squallido teatrino”

Più lette

In Vetrina

E sulla nomina di Mancini Proietti, della quale il Pd aveva chiesto chiarimenti, la Lega Arezzo commenta: “Si tratta di un incarico di natura fiduciaria”

La Lega di Arezzo a fianco della presidente della Provincia Silvia Chiassai Martini, dopo le contestazioni arrivate dal Gruppo PD in una conferenza stampa su diversi aspetti della sua amministrazione, dalla questione degli incarichi a quella degli acquisti. In una nota, la Lega ribatte ad alcune di queste accuse: "Occorre rispondere con il sorriso agli Amici del PD che solo ieri si sono impegnati nella caccia alle streghe contro la Presidente della Provincia, Silvia Chiassai Martini. La presunta colpa? Un “favoritismo” valdarnese per le nomine in provincia, sullo sfondo di imprecisate inadeguatezze gestorie".

"Il PD – continua la nota – si dimostra sempre così sensibile alle nomine e alle assunzioni, soprattutto quando a farle è l’altra parte politica. Il solito “problemino” della sensibilità intermittente: del tutto assente quando il PD è al Governo, oltre i limiti del possibile quando tragicamente governi qualcun altro. Nulla di nuovo sotto il sole. Il dott. Mancini Proietti è un brillante consulente con un curriculum di assoluto prestigio, uomo al servizio delle istituzioni sin dal lungo periodo di appartenenza alla Polizia di Stato. Il PD si chiede il perchè della nomina di Mancini Proietti, riconoscendo al contempo la natura fiduciaria dell’incarico. Ecco, cari Amici, proprio per questo, per la stima e la fiducia rivolta. È l’ora di far calare il sipario su questo teatrino davvero squallido". 

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati