30, Novembre, 2022

Arno Laterina superato 3-1 nell’amichevole di lusso con l’Arezzo

Più lette

Gialloblù in campo a 20 giorni dalla salvezza conquistata ai playout. Buon test contro la squadra amaranto prima di salutarsi per le vacanze

Chiusa nel migliore dei modi la stagione, con la salvezza conquistata ai playout, l’Arno Laterina non si è ancora preso la meritata vacanza dal rettangolo di gioco: è finita 3-1 l’amichevole di lusso contro l’Arezzo giocata ieri sul campo dei gialloblù.

Avvio senza grandi emozioni, con l’Arezzo, per l’occasione in maglia arancione, che fatica a costruire gioco. Grande occasione alla mezz’ora, quando Cubillos si fa parare un rigore da Brandi. Sul finire del primo tempo Rubechini sblocca il punteggio con il diagonale che vale lo 0-1 all’intervallo.

Nella ripresa l’Arno Laterina sorprende un Arezzo diverso per nove undicesimi rispetto a quello del primo tempo e al quarto d’ora raggiunge il pari grazie a un gran gol di Benedetto che controlla e calcia dal limite infilando il pallone nell’angolo alla sinistra del portiere.
Dieci minuti e Disanto si invola sulla sinistra trovando la deviazione sfortunata di un difensore valdarnese che vale l’autorete del nuovo vantaggio aretino. Arriva poi anche il terzo gol grazie a Cubillos. Negli ultimi 20 minuti si vede anche il neoacquisto aretino Fulop, portiere ungherese classe 1995, schierato per l’occasione con l’Arno Laterina.

Articoli correlati