25, Settembre, 2022

ABB, “La produzione di colonnine elettriche continuerà in Valdarno”

Più lette

In Vetrina

La multinazionale svizzero-svedese con sede a Zurigo ribadisce la propria posizione riguardo la propria attività in Valdarno

ABB, la multinazionale svizzero-svedese con sede a Zurigo operante nella robotica, nell'energia e nell'automazione in oltre 100 paesi, ribadisce la volontà di continuare la produzione di colonnine per la ricarica degli autoveicoli elettrici in Valdarno così come dichiarato nell'incontro del 26 luglio avvenuto in Regione con le parti interessate.

"ABB proseguirà nell’area del Valdarno le proprie attività di produzione di colonnine di ricarica per autoveicoli elettrici, ora collocate nello stabilimento di Terranuova Bracciolini".

Dopo la cessione del settore degli inverter al gruppo di Vimercate Fimer spa, ABB ha fugato le preoccupazioni in merito ad un trasferimento della produzione che coinvolge circa 150 persone ribadendo la permanenza in Valdarno. In "fase di valutazione" è lo spostamento nell'area di Sant'Andrea a San Giovanni anche se al momento non ci sono certezze.

 

Articoli correlati