28, Settembre, 2022

Via libera al progetto esecutivo per un campo di gara dedicato alla pesca sportiva sull’Arno

Più lette

In Vetrina

Si tratta di un progetto da 174mila euro, cofinanziato dalla Regione Toscana. Si svilupperà in circa trecento metri di sponda, vicino agli impianti sportivi comunali. La soddisfazione del sindaco Lorenzini: “Questo progetto rappresenta un’opportunità importante per il nostro paese”

Passo avanti verso la realizzazione del campo di pesa sportiva sulla sponda dell'Arno a Rignano: oggi la Giunta ha infatti approvato il progetto esecutivo per la sua realizzazione. Il campo di gara sorgerà presso l'area sportiva comunale, e il progetto prevede la rimodellazione di circa 300 metri di sponda complessivi da attrezzare a campo gara, realizzando così un'area di due metri di larghezza, in adiacenza al fiume, dove i pescatori potranno sostare e transitare durante le competizioni; è prevista inoltre la realizzazione di tre sistemi di accesso alla sponda.

L'importo complessivo dell'opera ammonta a 174mila euro, di cui 97.400 euro sono coperti da un contributo regionale e 76.600 euro a carico del Comune di Rignano sull'Arno. Dopo questo passaggio, sarà indetta la gara per selezionare la ditta per l'inizio dei lavori.

“Questo progetto rappresenta un’opportunità importante per il nostro paese – ricorda il Sindaco, Daniele Lorenzini  un campo di pesca, infatti, ha le potenzialità necessarie per recuperare la sponda del fiume a favore dei cittadini nonché per dare vita e risorse allo sviluppo della riva sinistra dell’Arno grazie a un’attività che conta migliaia di appassionati in tutta Italia”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati