08, Dicembre, 2022

L’Aquila mette nel mirino il fanalino di coda Viterbese

Più lette

Gara al “Mannucci” di Pontedera per il Montevarchi (e potrebbe anche essere l’ultima volta visto lo stato di avanzamento dei lavori del “Brilli Peri”), che  nella penultima giornata di andata riceve la visita del fanalino di coda Viterbese.

Per gli aquilotti di mister Malotti si tratta senza ombra di dubbio di una partita da non fallire in nessun modo, anche perché permetterebbe di guadagnare tre punti che sarebbero un altro piccolo passo verso la salvezza diretta.

La squadra della Tuscia, che non ha mai vinto in trasferta,  è consapevole del fatto che se non è all’ultima spiaggia poco ci manca  e scenderà sul rettangolo di gioco per rendere difficile la vita ai valdarnesi. Ancora  priva di Calgani, la Viterbere ritrova Murilo, pronto a riprendere il suo posto in attacco mentre per quello che riguarda la difesa il tecnico Francesco Punzi ha dei dubbi che scioglierà solo all’ultimo.

Per quello che riguarda l’Aquila, si va verso la conferma dello stesso undici che domenica, pur perdendo, specie nel secondo tempo ha fatto tribolare abbastanza il forte Cesena. Da tenere sott’occhio Jallow, che vuole fare almeno un gol alla sua ex-squadra.

Articoli correlati