27, Giugno, 2022

Rifiuti, problemi nella raccolta: cassonetti sommersi dalla spazzatura. Il Comune: “Il servizio sta tornando alla normalità”

Più lette

In Vetrina

Nelle ultime settimane si sono registrati problemi nella raccolta dei rifiuti a Figline e Incisa, in particolar modo per il multimateriale e la carta. Le società che si occupano del ritiro avrebbero saltato per alcuni giorni la raccolta. Il Comune rassicura: “Aer ha garantito che il servizio sta tornando alla normalità”.

Nelle ultime settimane si sono registrati numerosi problemi nella raccolta dei rifiuti. Le società che si occupano del ritiro per conto di Aer Spa (la società mista che gestisce il servizio dei rifiuti) – in particolare sembra quelle del multimateriale e della carta – avrebbero per alcuni giorni saltato la raccolta in alcune isole ecologiche del territorio. E così i cassonetti e le strade sono state letteralmente sommerse dai rifiuti.

A denunciarlo sono i cittadini di varie zone del comune, ma la stessa amministrazione che oggi con una nota rassicura: “Negli ultimi giorni alcuni cittadini hanno segnalato direttamente al Comune una serie di disservizi nella raccolta del multimateriale.Il Comune ed Aer, società che gestisce il servizio di raccolta, si scusano per il disagio arrecato a causa di problemi tecnico-organizzativi in via di risoluzione”.
 
“Ho ricevuto da Aer le necessarie rassicurazioni – ha spiegato l’assessore Tilli -, il servizio sta tornando regolare presso tutte le eco-stazioni e nei prossimi giorni saranno superate le difficoltà organizzative che hanno causato il disservizio. In ogni caso, per eventuali segnalazioni invito i cittadini a contattare il numero verde di Aer 800011895”.

Insomma, oltre al preoccupante fenomeno dell'abbandono dei rifiuti, adesso Figline e Incisa fanno i conti anche con evidenti problemi nella raccolta. 
 

Articoli correlati