01, Dicembre, 2021

Figline Incisa, su il sipario al Teatro Garibaldi. Cartellone ridotto ma di alta qualità

spot_img

Più lette

Al via la stagione della ripartenza per il Teatro Garibaldi di Figline. Il sipario si aprirà il 30 ottobre con il primo concerto eseguito dall’Orchestra della Toscana e il 20 novembre per la prosa. Dopo l’anno di stop imposto dalla pandemia, il cartellone è ridotto ma comunque importante: il grande teatro del Novecento, da Pirandello a Dario Fo, nelle riletture contemporanee affidate a Chiara Francini, Francesco Pannofino, Alessandro Haber e altri amati attori italiani. La rinnovata collaborazione con l’Orchestra della Toscana porterà poi a Figline alcuni dei più talentuosi artisti emergenti e pronti per il salto verso una grande carriera internazionale.

Per questa stagione non sono previsti abbonamenti. In un quadro normativo in continua evoluzione, questa scelta è dettata dalla volontà di salvaguardare il pubblico dalle possibili limitazioni anti-contagio che potrebbero essere introdotte nei prossimi mesi. Gli abbonati della stagione di prosa 2019-2020 manterranno comunque il diritto di prelazione sulla vendita dei biglietti: potranno infatti accedere a una settimana di prevendite riservate, dal 25 al 30 ottobre presso la biglietteria del Teatro, quando potranno acquistare in anticipo il biglietto per ciascuno degli spettacoli della stagione di prosa 2021-2022. Resterà invariata anche la possibilità di confermare il proprio abbonamento per la prossima stagione di prosa (2022/2023), mantenendo lo stesso posto in sala. Dal 1° novembre le prevendite online per tutti gli spettacoli di prosa saranno aperte a tutti. I biglietti per la stagione di concertistica saranno invece disponibili per tutti in prevendita online su   www.teatrogaribaldi.org/biglietteria e attraverso il circuito Ticketone. La prevendita verrà sempre effettuata anche presso la biglietteria del Teatro  a partire dal terzo giorno precedente la data dello spettacolo, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16 alle ore 19. Possibile anche l’acquisto online presso i punti vendita Unicoop Firenze.

Come detto il primo concerto è in programma sabato 30 ottobre: sul podio lo statunitense Jonathon Heyward, al pianoforte la padovana Leonora Armellini. Il primo spettacolo di prosa è fissato al 20 novembre .A calcare il palco saranno Chiara Francini, già vista al Garibaldi nel 2017, e Alessandro Federico in un classico della commedia all’italiana: “Coppia aperta, quasi spalancata”, scritto da Dario Fo e Franca Rame, testo degli anni Ottanta che ebbe uno straordinario successo popolare.

” Poter ripartire è veramente emozionante – ha detto la sindaca di Figline Incisa Giulia Mugnai- sappiamo che questa sarà una stagione di transizione con l’auspicio che con la prossima,quella 2022/2023, si torni alla normalità. Abbiamo comunque voluto offrire agli spettatori la consueta qualità alla quale sono abituati”.

“E’ un momento importante per la cultura del nostro territorio– ha sottolineato il neo assessore  Dario Picchioni-. Un momento nel quale si torna a vivere. Questo è stato possibile grazie al lavoro del nostro ufficio Cultura che ha organizzato una stagione veramente di altissimo livello “.

Articoli correlati