24, Febbraio, 2024

Maschere, carri e divertimento: presentata la 68° edizione del “Carnevale dei ragazzi” di Montevarchi

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Torna a Montevarchi il Carnevale dei Ragazzi, una delle tradizioni più antiche della città: quest’anno infatti si taglia il traguardo della 68esima edizione, coinvolgendo nell’organizzazione degli eventi anche il mondo associativo e culturale della città. Dal 12 febbraio fino al 4 marzo, corsi mascherati e concorsi, sfilate di carri allegorici e trenino, addobbi, cenci, brighelle e giostre animeranno la città per rendere i bambini i protagonisti del periodo più giocoso e allegro dell’anno.

Al via domenica 12 febbraio, per ripetersi poi anche domenica 19 e martedì 21 febbraio, con la sfilata di quattro carri allegorici: il primo sarà quello del “mare” incentrato sul tema dell’ambiente, il secondo carro riprenderà la “tradizione” con i personaggi di Pinocchio, il terzo avrà come tema la “musica” con la partecipazione degli allievi dello “Studio Danza Caroline”, mentre il quarto carro dei “vichinghi” sarà curato dai ragazzi dell’Associazione Zorba. Dalle ore 15.00, tutti sfileranno lungo via Roma; tra maschere, coriandoli e stelle filanti, ci sarà anche il trenino a muoversi per le vie cittadine. Inoltre, in piazza Varchi e piazza Vittorio Veneto saranno presenti stand di dolciumi e giostre per i più piccoli. Domenica 12 e 19 febbraio sarà presente anche la banda del Corpo musicale G. Puccini.

Il Centro storico sarà il punto di riferimento delle iniziative organizzate in collaborazione con il Comitato del Carnevale di Montevarchi, il Circolo Filatelico Benedetto Varchi, la Pro Loco e l’Associazione Artinvalle. Quest’ultima ha realizzato gli addobbi per i vicoli del centro storico con il contributo degli artisti Licio Casini, Mauro Marri, Patrizia Petracchi e l’aiuto delle mani creative della signora Luana Mugnai. La vetrina del vicolo del Campanile sarà allestita dal maestro Mauro Capitani con l’esposizione di una sua opera sempre sul tema del Carnevale. Il 18 e 19 febbraio, il palazzo del Podestà ospiterà la mostra/concorso di disegni degli alunni delle scuole primarie del territorio, che avrà il suo clou la mattina di sabato 18 febbraio, alle ore 11.30, con la premiazione del concorso di disegno e la presenza dell’Ufficio postale distaccato per lo speciale annullo filatelico.

Domenica 19 febbraio anche Levane festeggerà il suo Carnevale organizzato dall’Associazione “Io sono Levane” in collaborazione con il “Gruppo giovani della Parrocchia di S. Martino “ e delle “Signore del creativo”. Alle 14.30 inizierà la sfilata di carri per le vie del centro e il corteo dei ragazzi in maschera. Non mancheranno stand gastronomici e intrattenimenti per bambini.

Domenica 26 febbraio, alle ore 15.00, presso il Circolo Pestello si svolgerà il 34° concorso “Pinocchio in maschera” a cura della Società Cooperativa Pestello che da anni riscuote partecipazione ed interesse da parte di tante famiglie e bambini. Sabato 4 marzo, ore 21.00, la 18° edizione del concorso canoro “Il Pinocchio d’oro”, presso il Circolo Stanze Ulivieri, concluderà il Carnevale a Montevarchi. Sarà possibile prendere visione delle modalità di iscrizione e del regolamento attraverso un link pubblicato sul sito internet del Comune di Montevarchi.

Si ricorda che, in occasione delle iniziative legate al Carnevale, è stata emessa un’ordinanza che, dal 12 al 26 febbraio 2023, vieta sulle aree pubbliche o aperte al pubblico dell’intero territorio comunale “l’uso di spray, schiume, stelle filanti spray nonché il lancio di farine, polveri e materiali non direttamente connessi ai festeggiamenti carnevaleschi”

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati