25, Aprile, 2024

La Human Library arriva a Palomar: incontri per sfidare i pregiudizi

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

A San Giovanni Valdarno, precisamente presso la Casa della cultura Palomar, si svolgerà un percorso speciale di incontri che mira a sfidare i pregiudizi e promuovere la conoscenza attraverso un’innovativa metodologia: la Human Library. L’Associazione Culturale Pandora, in collaborazione con il Ser.D del Valdarno e il Comune di San Giovanni Valdarno, presenta il progetto “Non per azzardo ma per vita”, un’iniziativa che si inserisce nella rassegna “Le piazze del sapere”.

La Human Library, nata in Danimarca nel 2000 in risposta a un episodio di cronaca razzista, si propone di abbattere stereotipi e discriminazioni attraverso il dialogo diretto tra “libri viventi” e lettori. Questi “libri” non sono di carta, ma persone reali che condividono le proprie esperienze su tematiche come origine etnica, religione, orientamento sessuale, e altro ancora.

Il percorso inizierà con la presentazione del progetto il 15 marzo alle 18, presso Palomar Casa della Cultura, aperta a tutti i cittadini, associazioni e istituzioni del territorio. Seguiranno un incontro di formazione per i “libri viventi” il 3 aprile e l’evento conclusivo il 21 aprile, dove sarà possibile “prendere in prestito” i libri viventi per conversazioni individuali.

La Human Library Toscana, nata nel 2015, si impegna a diffondere questa metodologia nel nostro paese, promuovendo il dialogo e il rispetto dell’altro come fondamenti per una convivenza civile e pacifica. L’iniziativa è stata riconosciuta dalla Regione Toscana come una buona pratica nel campo bibliotecario e fa parte del “Patto Regionale per la promozione della lettura”.

Articoli correlati