05, Febbraio, 2023

Antera Festival: la voce di una generazione che si esprime in concerti e spazi di approfondimento

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il festival del Comune di Figline Incisa, dedicato alle politiche giovanili, si svolgerà venerdì 26 e sabato 27 agosto, tra lo Stadio del Buffa, dove avranno luogo i concerti e l’Arena del Teatro Garibaldi che sarà uno spazio di riflessione dove verranno approfonditi temi della contemporaneità insieme ad autori e saggisti in collaborazione con la casa editrice People.

La Sindaca Giulia Mugnai:”Finalmente arriva questo fine settimana Antera Festival, dedicato alle politiche giovanili e al mettersi in ascolto e dare voce a una generazione, quella dei ventenni. Molto spesso le pubbliche amministrazioni non riescono a far politiche dedicate a questo tipo di popoloziane. Molto spesso i ragazzi più giovani hanno poco contatto con le istituzioni ed è proprio questo l’assunto che vogliamo cercare di invertire attraverso Antera Festival: dare uno spazio a una generazione intera che può trovare occasioni di riflessioni, incontro e divertimento all’interno di questa due giorni dedicata ai più giovani”

Giulio Maddi e Filippo Bonaccini, organizzatori del festival, spiegano il programma e la logistica degli eventi:”Naska, Nitro e le nuove voci della musica indipendente italiana sono i protagonisti dei due giorni di concerti allo Stadio comunale Del Buffa. Sia i concerti che gli eventi dell’Arena sono ad ingresso gratuito ed entrambi i luoghi sono facilmente raggiungibili. Inoltre, all’internod ello stadio, si troveranno l’area market e l’area food che saranno aperte dalle ore 17 di entrambi i giorni”.

Il programma di venerdì 26 agosto – La zona market e food aperta dalle 17, ingresso all’area concerti dalle 19. Ad anticipare i concerti, presso l’Arena Garbaldi, alle 18.30 il figlinese Rodolfo “Foffo” Bianchi, il quale parlerà insieme a Francesca Gaudenzi e Duccio Pasqua del suo libro “Storie di straordinaria fonia”, una raccolta di aneddoti e retroscena di cinquant’anni di storia della canzone vissuti da ingegnere del suono di molti dei più grandi artisti italiani. Alle 19 un intervento dal titolo “The Squad”, di Francesco Foti, alle 20.00 Francesca Druetti “I nostri corpi come anticorpi” e Alessia Ferri “Libertà condizionata”. Alle 20 i primi live di una serata tutta dedicata alle nuove sonorità hip hop. Ad aprirla sarà il rapper valdarnese Zuri, saliranno poi sul palco il fiorentino Commodo in coppia con il producer Cuzna, seguiti da Rafilù Barracano. Alle 22.30 il concerto Nitro.

Il programma di sabato 27 agosto:“Si prosegue sabato 27 agosto dalle 19.30 con Stefano Cesarini “Sex and the climate” e alle 20.30 Giuseppe Civati “Immaginario”. Intanto, allo stadio, alle 20 iniziano i concerti con il nuovo cantautorato romantico di Atarde, la band toscana Tonno e le sfrontate sonorità post-trap della Garage Gang. L’attesa è per l’esibizione, alle 22.30, di Naska.

L’assessore alla cultura Dario Picchioni:“Antera festival sarà il più grande evento dell’estate in tutto il Valdarno. È il risultato di un percorso partito da lontano, un progetto di attivazione giovanile che il Comune di Figline e Incisa Valdarno ha lanciato nella primavera scorsa. Hanno risposto più di 50 ragazze e ragazzi tra i 16 e i 30 anni, che hanno affiancato gli organizzatori nell’immaginare una rassegna che parlerà la loro lingua, tratterà i loro temi identitari, avrà le sonorità degli artisti che più li rappresentano. Saranno, insomma, due giorni per ascoltare la voce di una generazione praticamente assente dal dibattito pubblico ma che ha molto da dire, tante energie da esprimere e un forte desiderio di cambiamento che dovremmo ascoltare”.

Articoli correlati