09, Dicembre, 2022

Serristori, la Asl replica alle accuse sui social: “Falso dire che il pronto soccorso non riapre per far posto alla medicina alternativa”

Più lette

In Vetrina

La notizia dell’attivazione di un ambulatorio per le urgenze al Serristori, invece della riapertura del Pronto soccorso, è stata seguita nel giro di due giorni dall’annuncio dell’apertura nel presidio figlinese di un presidio di medicina alternativa e agopuntura: una coincidenza che ha suscitato non pochi commenti da parte di molti cittadini. Oggi, in merito, interviene la Asl Toscana Centro, che respinge le accuse.

“Non corrisponde a verità quanto sta girando sui social network a proposito di chiusure del Pronto Soccorso dell’ospedale di Figline e contestuale apertura dell’ambulatorio di medicina alternativa. Si tratta – precisa l’Azienda sanitaria – di due attività diverse su cui nei giorni scorsi l’Azienda sanitaria ha dato informazioni precise e puntuali a proposito dell’apertura del primo ambulatorio di agopuntura e medicina tradizionale cinese. Post del tipo “chiudono il Pronto Soccorso e aprono ambulatorio di medicina alternativa” contribuiscono solo a confondere le idee fra due attività fra loro totalmente separate e in alcun modo collegate”.

La nota della Asl Toscana Centro cita anche un tweet in cui si sarebbe letto: “L’infiltrazione delle finte cure in ospedale è solo all’inizio”. “Questa – commenta l’Azienda sanitaria – è un’allusione incomprensibile a cure su cui la Asl Toscana centro e l’ospedale di Figline non hanno mai fatto riferimento. Si ribadisce pertanto che l’attivazione del primo ambulatorio pubblico nel Valdarno di agopuntura e medicina tradizionale cinese, non può che rappresentare un valore aggiunto per il territorio e per un ospedale che da tempo sta puntando dell’attivazione di nuovi e qualificati servizi. Si ricorda che ad ottobre è partito presso il Day Service dell’ospedale Serristori di Figline, anche il nuovo ambulatorio di primo livello dedicato alla terapia del dolore”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati