29, Maggio, 2023

Fimer, aperta l’udienza presso il Tribunale di Arezzo

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’azienda oggi dovrà decidere se accettare o meno l’offerta dell’unico investitore rimasto, quello legato a McLaren. A dare l’ultimatum è stato il giudice fallimentare del Tribunale di Arezzo che ha anticipato ad oggi l’udienza con i creditori, fissata in un primo momento a ottobre. Se dalla società non arriveranno risposte serie e concrete potrebbe profilarsi la revoca del concordato preventivo e il fallimento. Una vertenza complessa, complicata e lunga: tra l’altro i 280 lavoratori sono già stati avvisati che non riceveranno gli stipendi e anche questa mattina sono stati in presidio davanti al Tribunale.

Pochi minuti prima delle 13.00 è iniziata l’udienza che vede la partecipazione di tutti i creditori, compresi i lavoratori, i sindacati e il comune di Terranuova Bracciolini; presenti anche i legali Fimer spa che saranno i primi a prendere la parola.

Articoli correlati