05, Dicembre, 2022

Centro vaccinale: aumentano le disponibilità ma servono più volontari. L’appello del sindaco: “C’è bisogno di voi”

Più lette

In Vetrina

Aumentano i turni di vaccinazione allo ‘spoke’ di Reggello, allestito alla biblioteca comunale di Cascia dopo la chiusura dell’hub al palazzetto. Ma l’incremento dell’attività richiede anche la presenza di un maggior numero di volontari per far funzionare il centro vaccinale, gestito dalla Croce Azzurra di Reggello. Per questo il sindaco Piero Giunti ha deciso di lanciare un appello, proprio come avvenne mesi fa all’apertura dell’hub reggellese, per chiedere l’aiuto di tutti.

“Vorrei fare un appello a tutta la popolazione, una chiamata alla quale la nostra Comunità sono certo risponderà attivamente e con generosità, come ha sempre fatto durante questo complesso periodo di emergenza sanitaria. Grazie all’USL Toscana Centro e al prezioso aiuto dei volontari della Croce Azzurra di Reggello, dopo la chiusura dell’HUB al Palazzetto dello Sport, siamo riusciti ad organizzare lo Spoke Vaccinale presso la Biblioteca Comunale e la campagna di vaccinazione sta procedendo in maniera eccellente”.

“Ora però è necessario però un ulteriore sforzo: il Comune di Reggello insieme alla Croce Azzurra lancia un appello per coinvolgere più volontari possibili, utili all’organizzazione logistica del punto di vaccinazione, così da aumentare l’offerta vaccinale e garantire un servizio ancora più efficiente per il nostro territorio. Questo è un momento particolarmente delicato e dobbiamo fare il possibile per mantenere alta l’attenzione sull’importanza delle vaccinazioni: il vaccino è fondamentale per proteggere noi e coloro che amiamo. Con l’aiuto di tutti riusciremo a fare un grande passo avanti nella lotta al Covid-19 per poter finalmente sconfiggere questo nemico”.

Tutti coloro che sono interessati volontariamente a collaborare per l’organizzazione logistica del nuovo Spoke vaccinale alla Biblioteca di Cascia possono contattare la Croce Azzurra di Reggello attraverso il numero dedicato 055-868844 per avere informazioni a riguardo e sapere come poter contribuire.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati