28, Maggio, 2024

Viaggio di riflessione a Auschwitz: da Cavriglia un gruppo di valdarnesi in visita al campo di sterminio

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Un gruppo di 56 viaggiatori valdarnesi ha recentemente intrapreso un viaggio al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, guidati dallo scrittore Filippo Boni. Organizzato dalla Misericordia di Cavriglia, dalla Parrocchia locale e dal Comune, questo viaggio non è stato solo un’escursione turistica, ma un’esperienza profondamente emotiva e riflessiva.

L’obiettivo di questa iniziativa è stato quello di portare persone di tutte le età a confrontarsi direttamente con l’orrore dei campi di sterminio, allo scopo di promuovere una profonda riflessione su un periodo storico oscuro e complesso. In un momento in cui la guerra e l’atrocità sembrano bussare ancora una volta alle porte d’Europa, sia in Palestina che in Ucraina, questo viaggio assume un significato particolarmente rilevante.

I partecipanti, compresi giovani della parrocchia di Cavriglia accompagnati da Don Stefano Isolan, hanno vissuto momenti di grande emozione e partecipazione. Attraverso visite al museo, alla camminata tra le stanze del campo, il rendere omaggio alle vittime e il silenzioso percorso tra i binari di Birkenau, il gruppo ha affrontato l’orrore e la tragedia che si sono verificati in quei luoghi.

Per continuare questa riflessione e coinvolgere il maggior numero di persone possibile, sono previsti nei prossimi mesi ulteriori momenti di approfondimento e altre iniziative.

Articoli correlati