18, Aprile, 2024

Riparte il camper dello psicologo: il comune offre sedute gratuite ai cittadini. Tra ottobre e novembre ne hanno usufruito cento persone

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Dopo il successo del mese di lancio, quando fra ottobre e novembre furono coinvolti circa 100 utenti, ritorna il camper dello “Psicologo on the road” nelle piazza di Figline e Incisa. Sarà di nuovo disponibile dal 6 marzo al 28 aprile, con le sedute gratuite ai cittadini. A disposizione gli psicologi dello Studio Psiche, ideatore del progetto, unico nel suo genere in Italia e finanziato dal Comune di Figline e Incisa Valdarno per i suoi residenti, a bordo di un camper che la Rimor si è offerta di concedere in comodato d’uso gratuito.

A renderlo riconoscibile a chi vorrà usufruire del servizio, oltre al logo dell’iniziativa, sarà il solito messaggio:Sali. Qui ti possiamo aiutare e offrire un supporto gratuito”, che i cittadini hanno imparato a distinguere nei mesi scorsi e che potranno cercare di nuovo il lunedì pomeriggio dalle 16 alle 19 e il martedì dalle 9 alle 13 in piazza Salvo D’Acquisto a Figline, il venerdì dalle 9 alle 13 in via Olimpia a Incisa. Ciascun utente, su prenotazione al numero 3407281880, potrà usufruire di cinque sedute gratuite, offerte dal Comune di Figline e Incisa . Il tutto nell’ambito del suo programma “I FIV Good”, iniziative dedicate al ben-essere psicofisico per tutte le età.

Nella prima uscita, quella dello scorso autunno, gli utenti che hanno usufruito del camper sono stati anche molto diversi tra loro, spiega Maurizio Cinquini, psicoterapeuta e titolare dello Studio Psiche: “Il range d’età è molto ampio. Si tratta di persone tra i 25 e i 76 anni, che hanno manifestato i bisogni più vari: dall’ansia alla paura, specie del domani, a forme depressive vere e proprie. In generale  se nelle donne, che rappresentano il 70% della nostra attuale utenza, ansia e deflessione dell’umore sono le problematiche maggiormente rappresentate, negli uomini il problema maggiore sono le relazioni sociali e gli stati depressivi. Inoltre, in occasione della fiera Autumnia, alla quale eravamo presenti nell’area Salute e benessere, molte mamme e diversi papà ci hanno avvicinati, preoccupati per i loro bambini che frequentano le scuole elementari. Non a caso, durante i nostri incontri sono tre gli aspetti fondamentali emersi: crisi energetica, guerra in Ucraina e pandemia hanno avuto delle ripercussioni su tutte le fasce d’età”.

“Come Amministrazione comunale- spiega la sindaca di Figline e Incisa, Giulia Mugnai – crediamo fortemente che, soprattutto dopo due anni durissimi di pandemia, ci sia bisogno di coltivare e curare la sfera delle relazioni umane, che ci sono tanto mancate, ma anche di fermarci un attimo a prendere consapevolezza di quello che è successo e dell’impatto che ha avuto sulla nostra sfera relazione, emotiva e psicologica. Per questo motivo, abbiamo cercato di rispondere a questo bisogno con azioni concrete, orientate alla motivazione, al benessere psicofisico e all’attenzione verso sé e verso gli altri, attraverso l’iniziativa ‘I FIV Good’ e il coinvolgimento di professionisti dei vari segmenti progettuali, in modo da offrire ai nostri cittadini un supporto e un sostegno qualificato e incisivo. Siamo molto contenti di aver ricevuto un riscontro così positivo, l’interesse di molte testate giornalistiche e televisive nazionali e tanti ringraziamenti dai nostri cittadini, che hanno apprezzato lo ‘Psicologo on the road’ e dimostrato, con i numeri delle loro adesioni, che abbiamo intercettato un bisogno che troppo spesso non viene esplicitato, perché per alcuni andare dallo psicologo rappresenta ancora un tabù. Molto apprezzati anche i manifesti motivazionali donati dall’illustratrice livornese Enrica Mannari, e che ancora oggi colorano il nostro territorio, e i laboratori di ‘LoveLab’, in corso nelle scuole del territorio, dove gli alunni stanno manifestando grande interesse e grande bisogno di approfondire temi sui quali, altrimenti, si documenterebbero da soli e senza una guida online”.

Per altri dettagli sull’utenza dello “Psicologo on the road”: https://bit.ly/giornalinocomunale

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati