09, Dicembre, 2022

Rignano, la cultura della legalità e della giustizia con il progetto BILL

Più lette

In Vetrina

Diffondere la cultura della legalità e della giustizia tra le giovani generazioni attraverso la promozione della lettura: questo lo scopo che vuole raggiungere l’Amministrazione di Rignano attraverso l’adesione al progetto BILL, Biblioteca della Legalità promosso da IBBY ,International Board on Book for Young people.
“Siamo convinti che nella promozione dell’educazione e della diffusione della lettura ci siano gli strumenti utili anche per promuovere i valori della giustizia e della responsabilità tra le giovani generazioni- afferma l’assessore Sonia Tinuti- al fine di costruire un immaginario condiviso, ma non uniforme, rigoroso ma non soffocante, elevato ma non pedante, all’interno del quale il rispetto delle regole, ma prima ancora il rispetto dell’altro, acquisti valore primario.Lettura e legalità sono un binomio essenziale che BILL ha messo in relazione”.

Dallo scorso mese di novembre la Biblioteca Comunale di Rignano e l’Istituto Comprensivo di Rignano Incisa hanno attivato una sinergia organizzativa al fine di rendere operativo nelle scuole il progetto.L’Amministrazione Comunale e la Dirigenza Scolastica si sono attivate per rendere disponibili a bambini e bambine e ragazzi e ragazze i testi della BILL, che è sostanzialmente una collezione ragionata di oltre 300 titoli adatti a giovani lettori e non solo, al cui finanziamento il Comune ha contribuito per 2.500 euro.

Articoli correlati