02, Febbraio, 2023

Gli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini premiati dal Gruppo Fratres per le 700 donazioni di sangue effettuate negli ultimi anni

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Un altro riconoscimento per gli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini, questa volta però legato non alle evoluzioni dei loro vessilli, ma alla solidarietà. Nel giorno della vigilia di Natale, infatti, presso la sede del Gruppo si è svolta una cerimonia con la quale la Fratres di Figline ha voluto ringraziare gli Sbandieratori con una targa celebrativa per le 700 donazioni di sangue offerte negli ultimi anni.

Un percorso iniziato 12 anni fa, nel dicembre del 2010, che da allora non si è mai interrotto con una lunga serie di prelievi organizzati in collaborazione fra Sbandieratori e Fratresi, ai quali ha partecipato una larga parte delle persone che, negli anni, hanno fatto parte attiva del Gruppo.

“Per gli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini – ha sottolineato il Presidente, Stefano Torricelli – è motivo di grande orgoglio ricevere questo riconoscimento che conferma una volta di più da un lato il legame profondo che lo lega al territorio valdarnese ed alla sua popolazione, dall’altro l’importanza che i valori di solidarietà e testimonianza attiva rivestono nell’ambito della vita associativa”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati