25.01.2021  19:47

Ritrovata dai carabinieri la 16enne di Reggello, era nel torinese. Torna a casa

di Glenda Venturini
La ragazzina ha vagato per alcuni giorni per l'Italia con una amica conosciuta tramite social. I carabinieri l'hanno individuata a Pinerolo. Il commento del sindaco Piero Giunti sulla vicenda


commenti

Data della notizia:  25.01.2021  19:47

È stata trovata e riportata a casa dai carabinieri, la 16enne che dal 14 gennaio scorso aveva lasciato la sua abitazione nel comune di Reggello per vagare per l'Italia insieme ad una amica conosciuta attraverso i social network. 

Le due hanno continuato a pubblicare foto e video del loro viaggio, tra la Toscana, l'Emilia Romagna e la Lombardia, mentre la famiglia della sedicenne, preoccupata, aveva presentato denuncia di scomparsa, accusando l'altra ragazza di averla plagiata. 

L'amica era rientrata a casa, in provincia di Pisa, questa mattina; non la 16enne reggellese, che i carabinieri hanno continuato a cercare finché l'hanno intercettata nel torinese, a Pinerolo, mettendo fine a questa fuga nata dai social. La ragazza era con un amico, i genitori andranno a prenderla per riportarla a casa. 

"Mi hanno comunicato che Selena Jennifer è stata ritrovata a Pinerolo; la ragazza è in buone condizioni e in questo momento i genitori sono partiti per andarla a prendere", ha scritto il sindaco di Reggello Piero Giunti. "Finisce un incubo! Una brutta storia che ha visto la nostra comunità di Reggello coinvolta e vicino alla famiglia; In questi giorni sono rimasto in contatto con i genitori esprimendo la vicinanza in questo difficile momento. Ringrazio l’Arma dei Carabinieri per il prezioso lavoro svolto con discrezione in questa delicata indagine. Questo fatto deve farci riflettere su come in questo periodo di pandemia da Covid, i nostri adolescenti sono esposti ai molti, troppi rischi presenti nella rete Web e in particolare su alcune app come tik tok". 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE