15.04.2019  14:06

Pronostici rispettati a Miravalle, Lupino e Cervellin hanno vinto il secondo round del Prestige

di Michele Bossini
Nel secondo round del Campionato italiano Prestige di motocross nessun cambimento ai vertici della classifica


Foto free copyright di Alessia Vadi

commenti

Data della notizia:  15.04.2019  14:06

Nel secondo round del Campionato italiano Prestige di motocross, sul circuito di Miravalle, Lupino e Cervellin si sono confermati i più veloci, restando in testa alle classifiche della MX1 e MX2.

Nella MX1 si è imposto, come era nei pronostici, il campione in carica Alessandro Lupino (Kawasaki) che ha vinto entrambe le manche, anche se ha dovuto impegnarsi non poco per avere ragione di Samuele Bernardini (Yamaha), apparso in netta crescita

Nella MX2 la classifica assoluta ha visto primeggiare il veneto Michele Cervellin (Yamaha) che, al secondo posto in gara uno alle spalle di Alberto Forato (Husqvarna), ha fatto seguire un successo nella seconda manche, disputata per una buona metà sotto un forte temporale. Nella generale Cervellin ha preceduto il francese Maxime Renaux (Yamaha) e proprio Forato.

La finale del Supercampione si è disputata in condizioni veramente difficili, sotto un’intensa precipitazione e con la pista allagata è emerso ancora Cervellin, che ha preceduto Forato e Bernardini.

Prossimo appuntamento con il motocross a Miravalle il 18 e 19 maggio, con in agende le gare del Campionato italiano junior.

Sport

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
“Vorrei scrivere qualcosa di poco banale sull’ultima fati...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
L’approssimarsi delle elezioni europee ha riacceso ...