23.12.2016  14:12

La Misericordia torna nelle zone del terremoto. Regali sotto l'albero

di Monica Campani
I volontari della sezione di Cavriglia della Misericordia di San Giovanni hanno promosso di nuovo un viaggio nelle zone colpite dal sisma. Ai bambini delle scuole dei comuni di Muccia (Macerata) e Sellano (Perugia) sono stati consegnati alcuni piccoli panettoni


I volontari della sezione di Cavriglia della MIsericordia di San Giovanni hanno promosso di nuovo un viaggio nelle zone colpite dal sisma a pochi giorni dal Natale. Hanno portato generi di prima necessità donati dai cittadini ma anche panettoni per i bambini delle scuole dei comuni di Muccia (Macerata) e Sellano (Perugia). Lo scopo è stato quello di restituire un sorriso ai giovani e alle famiglie che hanno perso tutto.

Dal 24 agosto, quando il Centro Italia venne messo in ginocchio da una violentissima scossa di terremoto con epicentro tra le province di Rieti ed Ascoli Piceno nei comuni di Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto, la comunità di Cavriglia, grazie all'impegno della Misericordia insieme all'amministrazione comunale, ha dato un contributo concreto per aiutare le popolazioni che hanno perso tutto.

Il ponte di solidarietà, costruito tra Cavriglia e le zone terremotate, è ancora forte. Oggi la consegna dei regali. Significativi il presepe realizzato a Muccia nelle macerie di una delle tante case distrutte: esprime la volontà di ricominciare.

 

Per chi volesse anche contribuire queste le coordinate del conto aperto dal Comitato: Banca di Credito cooperativo - filiale di Cavriglia. IBAN IT93 U088 1171 4210 0000 0800 668

Sociale

 
comments powered by Disqus