04.12.2018  13:43

"Bentornato Francesco!", al porto di Pisa l'approdo dello skipper montevarchino

di Glenda Venturini
La sua 007 è arrivata a Pisa intorno a mezzogiorno: sono passati oltre quattro mesi da quando, da solo, è partito dalla Francia e si è inoltrato nell'Atlantico, fino ad arrivare in Brasile


(foto da facebook)

C'è il sole al porto di Pisa, una giornata splendente saluta il ritorno di Francesco Cappelletti, lo skipper montevarchino che lo scorso luglio era partito dalla Francia, intenzionato a fare il giro del mondo in barca a vela, pur avendo dovuto rinunciare alla partecipazione alla Golden Globe Race. 

Di giornate di sole, però, in questi quattro mesi circa non ne ha avute molte: venti e tempeste lo avevano costretto, a settembre, a fermarsi in Brasile, per riparare la sua imbarcazione. Poi la ripartenza, di nuovo sull'Atlantico, ma stavolta in direzione casa. 

Ad accoglierlo a Pisa gli amici più stretti che lo hanno sempre seguito a distanza, in questa sua impresa in solitaria, con le poche comunicazioni che nelle lunghe settimane in mare aperto arrivavano dalla 007: ora lo aspetta Montevarchi, per salutare il ritorno a casa. 

 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
“Vorrei scrivere qualcosa di poco banale sull’ultima fati...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
L’approssimarsi delle elezioni europee ha riacceso ...