03.06.2018  11:50

Acqua, arrivano le agevolazioni in base al reddito: per Montevarchi c'è un budget di quasi 100mila euro

di Glenda Venturini
Agevolazioni sul consumo idrico previste dall'Autorità Idrica Toscana: si può presentare domanda dal 4 giugno e fino al 14 luglio. Si tratta di agevolazioni destinate quest'anno a famiglie con un Isee fino a 15mila euro (sale a 20mila per famiglie numerose). A Montevarchi il fondo disponibile è aumentato, potranno accedervi più famiglie


commenti

Data della notizia:  03.06.2018  11:50

Più fondi per il comune di Montevarchi per distribuire le agevolazioni sul servizio idrico: e così il tetto massimo del reddito sale, rispetto agli anni precedenti, e ci sarà la possibilità per più famiglie di accedere a queste agevolazioni, relative all'anno 2018. La ripartizione delle quote è stata stabilita lo scorso mese di maggio dall’Autorità Idrica Toscana per ogni singolo comune facente parte della Conferenza n. 3 “Medio Valdarno”.

Come già avviene da alcuni anni, infatti, non è più Publiacqua, ente gestore del servizio, a curare tutto l’iter per la concessione delle agevolazioni, che invece sono gestite direttamente dai singoli comuni, mentre Publiacqua è solo chiamata ad effettuare il rimborso economico. La cifra spettante all’Amministrazione Comunale di Montevarchi nel 2018 è notevolmente aumentata, passando dai circa € 67.000 euro del 2016 a € 94.697,51 di quest’anno. 

Quasi 100mila euro a disposizione, insomma, grazie al fatto che il comune di Montevarchi (che lo scorso anno ha distribuito quasi interamente il bonus concesso alle circa 400 famiglie che ne avevano diritto), ha potuto accedere al fondo derivante dalle decurtazioni effettuate su quei comuni che non avevano speso almeno il 75% del fondo di cui disponevano.

Questo ha permesso all’Amministrazione Comunale di alzare il tetto del limite Isee da € 12.000 a € 15.000, e per le famiglie numerose (con almeno 5 membri) da € 15.000 a € 20.000. Ciò permetterà l’accesso a un’agevolazione di almeno il 65% del costo sostenuto nel 2017 a un numero maggiore di persone e famiglie.

In questi giorni il Comune di Montevarchi, ha predisposto un avviso pubblico che determina le modalità di accesso alla richiesta di agevolazione e il fac simile di domanda che i cittadini che ne hanno diritto dovranno compilare e consegnare all’ente. Le domande dovranno essere presentate presso gli Uffici InComune di Montevarchi a partire da lunedì 4 giugno e fino alle ore 13 di sabato 14 luglio. Tra l'altro, da lunedì 11 giugno e fino a venerdì 6 luglio, dalle ore 9 alle ore 12.30, dal lunedì al venerdì, sarà aperto anche uno specifico sportello per un servizio di consulenza nella predisposizione della domanda di accesso all’agevolazione (su prenotazione allo 055.9108246). 

L’avviso pubblico e la relativa domanda sono reperibili e scaricabili sul sito internet dell’ente a questo link. 

Economia

 
comments powered by Disqus
Luca Franchi
Il Dottore delle Piante
A grande richiesta, e per la prima volta in assoluto, pro...
Roberto Riviello
Controcorrente
Secondo un sondaggio dell’emittente televisiva La7,...