09, Agosto, 2022

Gli eventi del primo fine settimana di febbraio in Valdarno

Più lette

In Vetrina

VENERDì 4 FEBBRAIO

Castelfranco Piandiscò – Prosegue la Stagione Teatrale 2022 a Castelfranco Piandiscò con “Piccola Patria” di Lucia Franchi e Luca Ricci. Appuntamento venerdì 4 febbraio 2022 alle ore 21:15 al Teatro Wanda Capodaglio. Lo spettacolo prende spunto dalla storia dell’antica Repubblica di Cospaia: una piccola frazione al confine tra Toscana e Umbria che per un errore nel tracciamento dei confini, dal 1440 al 1826 è stata una repubblica indipendente. Piccola patria si svolge il giorno prima, il giorno stesso e il giorno dopo un referendum locale con cui si chiede agli abitanti di un luogo non specificatamente identificato se vogliono staccarsi dall’Italia e proclamare di nuovo l’indipendenza della loro antica Repubblica.

SABATO 5 FEBBRAIO

Figline Incisa – Un pomeriggio dedicato alla lettura tra gli eventi della settimana patrocinati dal Comune di Figline e Incisa Valdarno. “Libri in festa”, sabato 5 febbraio, quando è in programma la presentazione dei nuovi titoli disponibili presso la Bibliocoop di Figline. Bibliocoop è un progetto nato per favorire l’accesso al libro e alla lettura allestendo piccole biblioteche all’interno degli spazi Unicoop Firenze: luoghi di incontro e partecipazione nei quali una rete di volontari offre il prestito gratuito di libri, in collaborazione con Regione Toscana e le biblioteche comunali. L’evento si terrà nella sala soci del supermercato Coop.fi di Figline, in via Ungheria. Inizio alle ore 17, ingresso libero, necessario il Green pass rafforzato.

Montevarchi – Sarà presentato Sabato 5 febbraio 2022 alle ore 17.00 all’Accademia Valdarnese del Poggio il volume, per i tipi di ASKA edizioni, dal titolo: Storia e memoria di una comunità. La scuola elementare “Isidoro Del Lungo” cento anni di attività scolastica. La pubblicazione a cura di Alberto Callotti e Massimo Anselmi sarà disponibile dal fine settimana nelle cartolibrerie ed edicole del territorio. Cogliendo l’occasione del centenario (edificio scolastico fu inaugurato il 6 giugno 1920) la casa editrice ASKA ha saputo organizzare e convogliare molteplici energie della città di Montevarchi per impostare prima, e realizzare poi, una fruttuosa ricerca storico-iconografica che va ad arricchire il patrimonio pubblico di documentazione a disposizione della cittadinanza ma anche degli studiosi, per conoscere ed approfondire la storia del nostro Valdarno. Si inframmezzano alle foto anche due brevissimi saggi, quello del prof. Nedo Migliorini (già Dirigente Scolastico) e del prof. Lorenzo Piccioli, che contribuiscono a rendere questa storia locale una ricerca che non perde mai di vista la grande storia.

Figline Incisa – Una delle commedie più amate del cinema italiano di inizio millennio arriva sul palcoscenico del Teatro Garibaldi di Figline: è “Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek, adattamento teatrale dell’omonimo film firmato dallo stesso regista, al suo debutto in teatro. Francesco Pannofino torna, nei panni del protagonista, al Garibaldi per le due recite in programma sabato 5 febbraio alle 21 e domenica 6 febbraio alle 16.30. Biglietti già in vendita online, presso i punti vendita Unicoop Firenze e, a partire da mercoledì 2 febbraio, anche alla biglietteria del Teatro.

DOMENICA 6 FEBBRAIO

San Giovanni Valdarno – Ultimi appuntamenti legati alla mostra “Mehr Licht!” (Più luce). Chiuderà domenica 6 febbraio la collettiva curata da Rita Selvaggio e allestita a Casa Masaccio – Centro per l’arte contemporanea a San Giovanni Valdarno. Per l’occasione sono in programma due iniziative dedicate a bambini e adulti. Domenica 6 febbraio alle ore 10: Disegni di luce. Laboratorio artistico per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni. Alle ore 11.30 – Visita guidata per giovani e adulti. La partecipazione ai due eventi è gratuita; la prenotazione è obbligatoria scrivendo una mail a casamasaccio@comunesgv.it

Terranuova – Teatro Le Fornaci, domenica in programma DI(STANZE). Dialogo fra stanze poetiche e stanze di casa nostra. Domenica 6 Febbraio alle ore 17:00 un nuovo appuntamento della stagione teatrale 2022 del Teatro le Fornaci con DI(STANZE) – Dialogo fra stanze poetiche e stanze di casa nostra, uno spettacolo di teatro e musica in residenza in questi giorni precedenti alla messa in scena.

Articoli correlati