14, Luglio, 2024

Silvio Pittori: “Soddisfatto da scelta e parole Buoncompagni. Entrambi è evidente vogliamo dare un volto nuovo al nostro territorio ed alla nostra Comunità”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Dopo le dichiarazioni di Enrico Buoncompagni, interviene il candidato Sindaco della Coalizione di Centrodestra a Figline Incisa Valdarno, Silvio Pittori.

“Ho letto con interesse il comunicato stampa di Enrico Buoncompagni che giudica il centro sinistra di Figline e Incisa Valdarno come caratterizzato ‘da immobilismo e distacco dai problemi veri dei territori. Il loro obiettivo non è governare, ma soltanto quello di vincere. A tutti i costi…. non c’è un’idea per Figline e Incisa , ma solo un tentativo rocambolesco di stare insieme per vincere, a costo di non governare’. Aggiunge che l’atteggiamento del centro sinistra è quello di ‘non parlare dei veri temi della città che storicamente il PD ha lasciato irrisolti: infrastrutture e sanità in primo luogo’, temi che, al contrario, sono al centro della mia candidatura, come dimostra anche la presenza del Ministro per le Infrastrutture, Matteo Salvini, sul nostro territorio”.

“E’ venuto quindi il momento di cambiare, e di votare al prossimo ballottaggio del 23 e 24 giugno il candidato sindaco Silvio Pittori, così da dare un volto nuovo al nostro territorio ed alla nostra Comunità che merita di essere finalmente governata in maniera meritocratica, per dare una prospettiva concreta alle famiglie, ai giovani, ed alle imprese e per dare legittimità a tutte quelle associazioni che ogni giorno assistono i meno fortunati, rendendo il nostro territorio davvero attrattivo anche per il turismo. Nel frattempo, vista la coincidenza di visione nell’interesse della nostra Comunità, Enrico Buoncompagni resta il benvenuto”.

Articoli correlati