18, Giugno, 2024

L’Aquila torna a volare, il Teramo schiantato 3-1

Più lette

Torna a sorridere il Montevarchi, che ha battuto per 3-1 il Teramo al termine di una buona prova, della quale c’era un gran bisogno dopo tre passaggi a vuoto. A rendere più preziosi i tre punti il fatto che siano arrivati contro una delle concorrenti nella corsa per  la salvezza diretta e, per di più, in rimonta.

A passare in vantaggio era stata al 36′ del primo tempo la squadra abruzzese con Manuele Malotti (nipote del mister aquilotto Roberto), quindi prima dell’intervallo l’uno-due dei  rossoblù, che prima avevano trovato il pareggio con Barranca per poi portarsi sul 2-1 con Jallow, ben servito da un compagno.

Attorno alla metà della ripresa, con il Teramo alla disperata ricerca del pareggio, per i valdarnesi era arrivata la terza rete, con Gambale su assist di Barranca. Prima della fine il Montevarchi aveva avuto anche la ghiotta occasione per fare poker, ma Barranca poco dopo la mezz’ora si era fatto parare un calcio di rigore.

Foto dalla pagina facebook dell’Aquila Montevarchi

Articoli correlati