03, Ottobre, 2022

Il “Picchi” è squalificato, Livorno-Sangiovannese si giocherà al “Mario Magnozzi” di Sorgenti

Più lette

In Vetrina

La gara di domenica  tra Livorno e Sangiovannese, seconda giornata del campionato di serie D girone E ,si giocherà “Mario Magnozzi” nel quartiere livornese di Sorgenti,  a porte chiuse. Lo stadio “Armando Picchi” deve scontare un turno dl squalifica per le intemperanze dei tifosi labronici nella gara di ritomo degli spareggi nazionali a Pomezia.

Restando nell’ambito della giustizia sportiva, la Sangiovannese dovrà pagare mille euro di multa per il lancio di dieci fumogeni sul terreno di gioco.

Articoli correlati