09, Dicembre, 2022

Torna nel fine settimana la “Mela di Aism”

Più lette

In Vetrina

Torna nel fine settimana la “Mela di Aism”, evento di informazione sensibilizzazione e raccolta fondi promossa dall’Associazione italiana sclerosi multipla. Con una donazione minima di dieci euro si può portare a casa un sacchetto di mele rosse, gialle o verdi, da 1,8 kg.

Con la “Mela di Aism” si sostiene la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e si contribuisce a garantire e potenziare i servizi destinati alle persone affette da questa patologia, spesso invalidante e che tende a manifestarsi fra i venti e i quaranta anni con incidenza maggiore sulle donne.  La cause della malattia non sono note, numerose evidenze hanno mostrato una reazione del sistema immunitario che scatena un attacco contro la mielina, tale attacco consiste in un processo infiammatorio che colpisce aree del sistema nervoso centrale e provoca la distruzione della mielina.

I gazebo dell’associazione, dove potere acquistare le mele e parlare coi volontari per avere informazioni su questa malattia, saranno presenti sabato e domenica in corso Italia a San Giovanni.

Articoli correlati