17, Aprile, 2024

Operatori del benessere: all’Isis Valdarno si diventa anche Acconciatore e Tecnico dell’Acconciatura

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

All’Isis Valdarno si diventa anche  acconciatori e tecnici dell’acconciatura nell’ambito degli operatori del benessere grazie al laboratorio allestito proprio a simulare un vero e proprio luogo di lavoro. Il percorso di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) – Operatore del Benessere: Acconciatore ha una durata triennale fino al conseguimento di una Qualifica Professionale di competenza regionale riconosciuta e spendibile a livello nazionale e comunitario. Dopo il conseguimento della Qualifica, lo studente può scegliere di sostenere il quarto anno di IeFP e conseguire la qualifica di Tecnico dell’Acconciatura.

Il dirigente scolastico Lorenzo Pierazzi:” Il laboratorio di acconciatura è al suo ottavo anno di attività. Qui si possono sviluppare quelle competenze che sono richieste dal territorio: è importante che il laboratorio di acconciatura e quello di estetista si siano aggiunti al consolidato laboratorio moda poichè all’interno dell’Istituto professionale si acquisiscono quelle competenze professionali che possono far sviluppare quelle attività nelle quali molti giovani si sentono proiettati fin dagli albori dei loro percorsi scolastici. Quello che è fondamentale è la collaborazione con il territorio: questi laboratori non avrebbero senso se non potessimo contare sull’appoggio delle aziende, delle associazioni di categoria che hanno aiutato la scuola. Inoltre, sono laboratori continuamente in divenire: come possiamo immaginarci anche nell’ambito dell’operatore del benessere, la tecnologia va sempre avanti con passi da gigante. “

La docente:” La nostra disciplina comprende tutte le tecniche di acconciature e non solo. Si parte dall’accoglienza del cliente fino alla colorazione, la permanente, l’analisi della cute con l’apposita microcamera, al taglio sia femminile che maschile e acconciatura da cerimonia. Questi corsi finalizzati al mondo del lavoro, tutti i nostri ragazzi dopo un percorso formativo e dopo un periodo di stage, hanno una grossa opportunità per un lavoro: perchè in collaborazione coi saloni di tutta la vallata, i nostri ragazzi hanno veramente la possibilità di ottenere un contratto.”

Il percorso prevede attività di stage, di laboratorio e tirocinio e si caratterizza per flessibilità e personalizzazione. L’Acconciatore addetto esercita attività comprendenti tutti i trattamenti e i servizi volti a modificare, migliorare, mantenere e proteggere l’aspetto estetico dei capelli che non implicano prestazioni di carattere medico, curativo o sanitario, nonché il taglio e il trattamento estetico della barba, e ogni altro servizio inerente o complementare. Interviene nel processo di trattamento dell’aspetto della persona. L’acconciatore sostiene lo svolgimento di attività attinenti all’applicazione di linee cosmetiche e tricologiche funzionali ai trattamenti del capello, alle attività di detersione, di taglio e acconciatura. Dopo il conseguimento della Qualifica, lo studente può scegliere di sostenere il quarto anno di IeFP e conseguire la qualifica di Tecnico dell’Acconciatura. Il corso di Tecnico dell’acconciatura, pur non essendo obbligatorio, costituisce il completamento del profilo formativo della qualifica triennale di Operatore del benessere – Indirizzo: Acconciatore addetto, attraverso un quarto anno di formazione. Rispetto al percorso triennale, la qualifica di Tecnico dell’Acconciatura offre la possibilità di aprire un’attività in proprio.

 

Articoli correlati