26, Febbraio, 2024

Il Figline in casa contro il Porta Romana per vincere e riscattare la sconfitta con la Lastrigiana

Più lette

Il Figline, reduce dalla abbastanza inaspettata sconfitta in casa della Lastrigiana, andrà a caccia del riscatto nella gara fra  la  mura amiche dello stadio “Goffredo Del Buffa” contro il Porta Romana.

I valdarnesi si presentano a questo incontro forti della prima posizione con sei punti di vantaggio su Colligiana e  Castiglionese  mentre  il Porta Romana è penultimo  ma la  classifica corta lo tiene ancora in corsa per la salvezza.

La squadra fiorentiuna è abbastanza giovane, sotto i ventidue anni,  ma in rosa ha giocatori di una certa esperienza in categoria come Caschetto e Mazzanti, ai quali è da aggiungersi Di Vito, lo scorso anno alla Sangiovannese ma con una lunga esperienza in serie D in particolar modo ad Agliana, dove ha giocato per quattro stagioni.

Per i gialloblù si tratta di una partita sicuramente alla portata e da vincere per restare  ben saldi al comando in vista anche del turno infrasettimanale di mercoledì in casa della Sinalunghese.

Articoli correlati