31, Maggio, 2024

L’I.I.S. Varchi premiato dalle iscrizioni. La soddisfazione della Dirigente Casucci: “Grazie al lavoro dei docenti e all’amore degli studenti”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Ottimi risultati alle iscrizioni per l’anno scolastico 2023/2024 per l’Istituto Varchi di Montevarchi. La Dirigente scolastica, professoressa Chiara Casucci, nell’occasione ha commentato in una lettera aperta i dati, sottolineando l’importanza del lavoro svolto finora, ringraziando il corpo docente ma anche gli studenti che sono testimoni diretti della bontà dell’istituto.

“Le attività di orientamento in entrata, destinate agli studenti delle classi uscenti delle scuole medie, si sono concluse a fine gennaio 2023. Per i ragazzi e per le loro famiglie è un momento delicato che implica una scelta importante poiché può immediatamente condurre al mondo del lavoro oppure può fornire i mezzi per una conoscenza di sé e del mondo approfondita e completa. Non esiste, dunque, una scuola migliore o una peggiore, esiste una scuola giusta per ogni studente.

Enrico Galiano, insegnante e scrittore, ci ricorda che c’è chi è cresciuto con l’unico obiettivo di fare un percorso scolastico finalizzato all’ottenimento di un lavoro e c’è chi ha provato ad alzare la testa, a dedicare del tempo alla ricerca di sé stessi, per migliorarsi, per trovare il proprio posto nel mondo e per inseguire, a volte, un riscatto sociale. 

Nel Valdarno l’I.I.S. Benedetto Varchi, scuola riconosciuta dai dati statistici ed oggettivi di Eduscopio della Fondazione Agnelli come riferimento per la formazione classica e scientifica di tutta la provincia aretina, oggi conta 247 nuovi iscritti all’a.s. 2023-2024. Il trend in crescita ha decisamente ricevuto un’accelerata grazie anche all’ampiamento dell’offerta formativa: il potenziamento della lingua inglese e delle attività laboratoriali, il nuovo indirizzo del Liceo artistico “Design del gioiello, curvatura Made in Italy” ed in particolare l’implementazione del laboratorio STEM che va ad aggiungersi ai laboratori di fisica, di informatica e di scienze, oltre che un approccio didattico sempre più moderno e innovativo.

Si registra, in particolare, un grande successo di iscrizioni al liceo scientifico nuovo ordinamento, forse la scelta più equilibrata per coloro che sentono di esigere una formazione completa dal punto di vista umanistico e scientifico.

Ci piace ricordare che, nell’analisi delle scuole che preparano all’università, l’indagine di Eduscopio, tra i vari criteri, ha preso in considerazione il grado di preparazione all’università offerto dagli istituti e l’indice di occupazione degli studenti diplomati.

Oggi a premiare l’I.I.S. Varchi non è solo Eduscopio ma la scelta di tante famiglie valdarnesi. Grazie a tutto il personale docente e non che si è adoperato per promuovere la scuola ma grazie soprattutto agli studenti del Varchi che, con intelligenza, educazione e maturità, hanno testimoniato l’amore per gli studi intrapresi”. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati