03, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

Raccolta differenziata anche all’interno del cimitero, impegno dell’Amministrazione dopo interrogazione di Rossi e Camiciottoli

Più lette

In Vetrina

Sono in arrivo nei cimiteri comunali di Montevarchi bidoni che consentano di effettuare la raccolta differenziata. Lo ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici rispondendo ad una interrogazione presentata il 28 aprile scorso da Cristina Rossi di Impegno Comune insieme a Fabio Camiciottoli di Avanti Montevarchi.

“All’interno del cimitero di Montevarchi, ad oggi – spiegano i due firmatari dell’interrogazione – sono presenti un solo tipo di raccoglitore “bidone” dove in modo indifferenziato vengono smaltiti ogni tipo di rifiuto. Anche se rispetto ai mille problemi che affliggono la città il tema della raccolta differenziata all’interno del cimitero appare come una “piccola cosa” abbiamo ritenuto opportuno e necessario porre la questione perché il servizio raccolta rifiuti all’interno di una struttura comunale qual è appunto il Cimitero Comunale appare anacronistico rispetto alle politiche di raccolta perseguite dall’Amministrazione nei confronti dei cittadini e dei soggetti economici del nostro territorio”.

“Accogliamo con favore la risposta fornita dall’assessore ai lavori pubblici nell’ultimo Consiglio Comunale che affermava “si condividono le affermazioni relative alla necessità di mettere in campo ogni azione tesa all’incremento della raccolta differenziata, infatti è stata chiesta al Gestore SEI Toscana, nell’ambito della più generale revisione del servizio dedicato alle utenze non domestiche attualmente in corso, l’attivazione di servizio dedicato anche per il Cimitero comunale, dove sono in consegna nuovi bidoni per la raccolta del rifiuto indifferenziato (dove andranno conferiti anche i lumini, non essendo riciclabile il tipo di plastica di cui sono costituiti) e bidoni per la raccolta dell’organico.” Adesso – concludono Rossi e Camiciottoli – attendiamo l’attuazione di questi obiettivi siano e vigileremo affinché siano attuate in tempi rapidi”.

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati