07, Dicembre, 2021

Festa Chiassai: “Sarò ancora il sindaco di tutti”. Tra le liste PD primo partito, exploit Forza Italia. Crollano M5S e Lega

spot_img

Più lette

“Siamo felicissimi, un risultato che non ci aspettavamo con questi numeri”: così Silvia Chiassai Martini, appena rieletta sindaco di Montevarchi, nella festa di Piazza Varchi ha commentato il risultato. “Sarò di nuovo il sindaco di tutti, una cittadina in mezzo ai cittadini. E ora di nuovo al lavoro, come abbiamo fatto fino a venerdì: è stato premiato il lavoro della nostra amministrazione, quello del sindaco e della giunta, e dei consiglieri uscenti”. Una vittoria dedicata “a mia figlia, che ha sopportato una mamma molto impegnata in questi cinque anni, e che adesso è un po’ più grande e con tanta ansia sperava che la mamma potesse vincere ancora”.

Sul fronte delle liste, i voti mettono in luce una situazione molto diversa da quella di cinque anni fa: il partito maggiore a Montevarchi rimane saldamente il PD, che conquista oltre 2.500 preferenze, appena sotto il 24%; c’è però il grande risultato di Forza Italia, che in partnership con la Lista Indipendente è la seconda forza politica della città: 1.461 voti pari al 13,72%. Seguono due delle liste civiche in supporto di Chiassai Martini: Silvia Sindaco e Prima Montevarchi, che viaggiano appaiate con circa 1.400 voti. Male invece la Lega, che con 321 voti raccoglie poco più di un terzo delle preferenze rispetto a Fratelli d’Italia, che invece arriva a 917. Male anche il Movimento 5 Stelle, nella coalizione avversaria: appena 337 preferenze, poco sopra il 3%, rimarrà fuori dal Consiglio comunale. Si fermano a 572 quelle di Avanti Montevarchi Europa Verde, che con un post su facebook commenta: “Il risultato è di quelli che non lascia spazio a sofismi e interpretazioni. C’è bisogno di una seria riflessione su come è cambiata la città, quali siano oggi le sue aspirazioni e perché sia persa, nel tempo, quella ispirazione che ha prevalso culturalmente e politicamente per lunghi anni. Per ora complimenti a Silvia Chiassai e i migliori auguri di buon lavoro”. Restano fuori dal Consiglio comunale anche la Sinistra e la lista Montevarchi Democratica di Grasso, quella che raccoglie meno consensi (184).

I DATI: Comune2021

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati